CAPOBARCA

Home » Corsi in partenza » CAPOBARCA

CAPOBARCA (EQF V) – Tecnico Superiore “Capobarca”

Organizzato da:

DURATA: Corso biennale – 1.800 ore (di cui 800 di stage in azienda)

DESTINATARI: Giovani neo diplomati e adulti fino a 54 anni compiuti in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado.

SEDE DEL CORSO: Viareggio

AVVIO CORSI PREVISTO: 21 Ottobre 2024

Partecipazione gratuita con possibilità di ottenere borse di studio (da valutare in base ai dati ISEE)

CONTENUTI DEL CORSO:

  • Il settore dello yachting, struttura e modellizzazione dimensionale
  • Viste guidate alle aziende della filiera
  • Costruzione navale
  • Dal progetto alla programmazione di commessa
  • Strumenti e modelli di project management
  • Digitalizzazione dei processi di costruzione e assemblaggio in un cantiere
  • Tecniche di costruzione scafo e nesting
  • Tecniche di assemblaggio e allestimento
  • Tecniche di verniciatura e trattamento delle superfici
  • Componenti meccaniche, elettroniche ed elettromeccaniche e impiantistica;
  • Processi produttivi nello yachting new builder e refitter
  • Costing e budgeting; programmazione della produzione;
  • Customer service e qualità
  • Gestione degli Enti di certificazione
  • Sostenibilità ambientale dei processi e dei materiali

TITOLO DI STUDIO RICONOSCIUTO A FINE CORSO: Tecnico Superiore “Capobarca”

IL PROGETTO: Il tecnico in uscita dal percorso ITS opera nella mobilità sostenibile e logistica, efficientamento, produzione e manutenzione di mezzi di trasporto e/o relative infrastrutture. Un tecnico superiore per l’efficientamento, la produzione, la manutenzione di mezzi di trasporto e delle relative infrastrutture con riferimento ai processi di produzione in riferimento alle normative vigenti e al disegno tecnico oltre che al controllo delle lavorazioni e fornitori.

Il Capobarca è la figura di riferimento nella gestione della commessa di un cantiere, sia per la costruzione di nuovi yacht sia nel refit; il Tecnico Superiore “Capobarca” affianca il Project manager, utilizza gli strumenti digitali per la gestione di commessa e si interfaccia con le squadre di lavoro per coordinarne tempi e risultati. Conosce e applica tecniche di programmazione e controllo utilizzando gli strumenti digitali per la gestione di commessa e si interfaccia con le squadre di lavoro per coordinarne tempi e risultati, nonché di valutazione del livello di qualità svolto, necessariamente elevato in considerazione dell’appartenenza di gran parte dei prodotti della nautica al comparto luxury. Ha buone conoscenze anche nel campo dell’impiantistica di bordo e della meccanica navale.

Il corso è cofinanziato dal PR Toscana FSE+ 2021/2027